Skip to end of metadata
Go to start of metadata


Le funzionalità aggiunte nella sezione Visite sono quelle che riguardano il Co-working, la prenotazione di uno strumento, la definizione e la prenotazione ad un evento, la gestione dei corsi (contaminazione) e la prenotazione di un'area intera. 


Queste funzionalità vengono abilitate sulla pagina delle impostazioni generali e i dettagli relativi al Cliente, alla quale accediamo dal menu in alto a destra della pagina (fig. 1). Bisogna scorrere fino alla sezione Tipologie Sessione, quindi cliccando nella casella selezionare le funzionalità da impostare (fig. 2). 


                                                           

(fig. 1)                                                                                                                (fig. 2)


Prenotazioni tramite totem

In una maniera simile vengono definite le funzionalità che potranno essere gestite dagli operatori in backend e dai visitatori tramite il totem (e dalla pagina frontend??) (fig. 3 - inserire screenshot (Impostazione visitatore → Totem visitatori ).  Sulla pagina relativa ad un totem specifico, alla quale accediamo tramite il tasto Modifica in alto a destra, selezioniamo e/o aggiungamo i tipi di sessione, quindi definiamo il tipo di prenotazione (veloce, tramite mappa...) (fig. 4 inserire screenshot).


                                 fig. 5 - Pagina di prenotazione in frontend


Con un click si seleziona il tipo di servizio che si vuole prenotare (evento, area co-working...) e la tipologia cliente (privato, startup, ditta), quindi sulla nuova pagina si definisce l'orario. Per quanto riguarda l'area co-working, è possibile prenotare la scrivania fino all'ora di chiusura dello stesso giorno. Si seleziona la data selezionandola tramite un click sul calendario che si apre con un click nello spazio vuoto Prenota la tua visita, e l'ora inserendola manualmente o tramite il click sull'orologio.


Cliccando su Cerca si apre la sezione relativa alle scrivanie (sia quelle disponibili sia quelle non disponibili), prenotabile tramite il click su Iscriviti).


Bisogna confermare l'indirizzo email tramite il quale ci si vuole registrare, completare la pagina con i dati anagrafici, accettare i regolamenti e le condizioni prima di poter confermare la prenotazione. In caso di errori durante la compilazione è possibile annullare la procedura tramite il tasto Indietro.


Impostazione Tipo strumento e Strumento

Le tipologie degli Strumenti vengono definiti ed associati ad uno o più Tipo Sessione (che è possibile prenotare) in backend dalla pagina Tipo Strumento.


 

Successivamente, tramite Strumenti definiamo ogni singolo strumento e lo associamo ad un'Area e ad uno specifico Tipo Strumenti.

In questa maniera, quando si vuole prenotare una determinata sessione, tutti gli strumenti facenti parte di una tipologia strumenti abilitata per quella stessa sessione, verranno visualizzati. Es: le scrivanie per la sessione co-working


Gestione prenotazioni da backend

Le prenotazioni delle aree co-working, degli stumenti e degli eventi possono essere gestite anche da backend dalle pagine ad esse dedicate (questo magari lo scrivo prima sotto prenotazioni in totem) che si aprono tramite il pulsante posizionato sulla parte destra.

Anche in questo caso viene definito il tipo di visitatore, quindi si definisce la data e l'ora della prenotazione.



Quando si seleziona una data, scorrendo sulla stessa pagina verso il basso, è possibile selezionare una sessione relativa all'area che si sta gestendo.

Dopo aver effettuato la scelta della sessione, sulla nuova pagina aperta vengono definiti i dettagli relativi alla prenotazione e selezionare un visitatore o aggiungerne nuovi.


Prenotazioni aree

Per poter gestire la prenotazione di un'area, bisogna prima impostare l'area stessa ovvero abilitarla alla prenotazione. Entrando nel menu Aree (fig. 1) e successivemente nella scheda dell'Area che si vuole abilitare tramite un click su modifica sulla riga corrispondente, possiamo abilitare la Prenotazione in backend e/o in frontend/totem (che terminologia utilizzare? solo totem o anche frontend cioè dal sito) tramite gli appositi pulsanti (fig. 2). Qui possiamo anche stabilire la capacità massima di un'area (es: max 10 persone).

          

                                        fig. 1                                                                                                            fig. 2


Dopo aver definito le aree prenotabili (in backend e/o frontend), possiamo andare ad impostare la prenotazione di un'area tramite il click sul pulsante .


Con un click su Prenotazione area definiamo la data e l'ora della prenotazione, e premendo sul pulsante la pagina si espande visualizzando l'area o le aree che possiamo prenotare. 


Sulla pagina relativa all'area possiamo aggiungere i visitatori che potranno accedere all'area durante il termine prenotato.  I partecipanti possono essere selezionati dall'elenco delle persone già presenti nel database. Se invece un partecipante non dovesse essere presente, può essere creato ex novo tramite il pulsante . Per aggiungere ulteriori partecipanti, cliccare su . Bisogna ricordarsi che il numero dei partecipanti non può eccedere il n. massimo consentito, definito a monte nel menu Aree.


Funzioni IoT (Internet of Things)

Tramite i pulsanti posizionati sulla parte superiore della pagina è possibile visionare la struttura ed effettuare delle funzioni da remoto:

  • visionare la disposizione delle scrivanie;
  • controllare e agire sullo stato delle lampade (acceso/spento);
  • visionare la posizione degli interruttori della struttura.

Sostituire immagine e mettere la corretta (con interRuttori)

Possiamo agire sugli interruttori sia selezionando una singola postazione dalla mappa tramite il click su Mappa Interruttori (fig. 1), sia dall'elenco, cliccando su Elenco interruttori (fig. 2).

 

                                      Fig. 1                                                                                                                                                             Fig. 2

Con un click sui pulsanti ON e OFF spegniamo ovvero accendiamo la luce della relativa postazione. 


Controllo del consumo energetico

Un'altra utile funzione IoT è quella che ci consente di controllare in tempo reale il consumo di energia elettrica. Questo strumento è accessibile dalla pagina dei Log



Definizione orari

Gli orari di apertura possono essere visualizzati o creati dall'elenco delle schede dei clienti tramite il click sul pulsante con la clessidra: 

Qualora gli orari siano stati già creati in precedenza, questi vengono visualizzati sulla nuova pagina aperta. In caso contrario, questi possono essere creati cliccando sul pulsante Crea

Sulla nuova scheda bisogna definire l'orari di apertura e di chiusura per ogni giorno della settimana:

Cos'è Is Break????

Le scelte vengono confermate tramite il click su .


Prenotabilità delle aree

È possibile anche definire i giorni e le ore durante le quali non è possibile prenotare una determinata area della struttura.

Come primo passo viene però deciso qual è la tipologia ovvero il motivo per il quale l'area non può essere prenotata. Con il click su Crea nell'area riservata Tipo Giorno non prenotabile definiamo il nome/etichetta del tipo, la descrizione ed ad esso associamo un colore. Le tipologie della non prenotabilità possono essere ad esempio "Festività", "Area già riservata", "Manutenzione"...

Una volta definiti i tipi, possiamo definire i giorni durante i quali le aree non sono prenotabili tramite il click su Giorni non prenotabili dal menu a sinistra.

Tramite il click su Crea selezioniamo l'Area non prenotabile, il motivo (Tipo) e il periodo di chiusura (Data/Ora inizio, Data/Ora fine).

Le scelte vengono confermate tramite il click su .


Qualora determinate aree non fossero disponibili in maniera ricorsiva, possiamo definirlo cliccando su.

Tramite un click selezioniamo uno o più giorni, una o più aree, l'orario di non prenotabilità (ora inizio/ora fine), il periodo di validità della  scelta (Ricorsivo da/Ricorsivo a) e il tipo di non prenotabilità. Cliccando su Salva, confermiamo le scelte.










  • No labels